Bans
Crea sito
La parrocchia di Zoppè, vista dai giovani..
Sun 23 Jul 2017
home > grest > bansVisite alla pagina: 32195
Bans
Scarica tutti i bans: (formato word)  (formato pdf).
Scarica i bans in versione audio (colonna destra).
Aia minorra t: (cantando) aia minnora, minnora, cuccumeru.
savrana frazzuleru, frizzu frizzu.
aristide, aristide
tondu, tondu.
nota sui movimenti: si è disposti in cerchio, tenendosi stretti alle spalle. al canto di “aia..” si fa:
piede destro davanti al sinistro,ritorna in posizione di partenza,piede sin. davanti al dex, ritorna in posizione normale, piede dex. passa dietro al sin, piede sin. si sposta di circa 20 cm. a sinistra e si riparte per un secondo giro. Finito il quale si arriva al canto di “aristide...”. qui i movimenti sono:
gamba dex. lanciata avanti davanti alla sinistra (nel dire il primo aristide: mezzo tono sopra), gamba sin. lanciata davanti alla dex. (al secondo aristide); stessa cosa per “tondu”. (continuando su questa tonalità si ricomincia da capo; ogni volta si accelera un po’)

Amanuè Il leone s'è addormentato, paura più non fa; il silenzio della foresta, nessuno turberà.
RIT: Amamuè, amamuè, amamuè, amamuè, amamuè, amamuè, amamuè, amamuè (2v)
La giraffa s'è addormentata, paura più non fa; il silenzio della foresta nessuno più turberà
Rit.
Aram sam sam aram sam sam (2) . guli guli guli aram sam sam..arabi, arabi, guli guli guli ... aram sam sam.
su su scia
la la la la ... (motivo di:
a: e su su scià.
t: e su su scià. e su su scià scià scià. (riprende: la la la la....)
a: pollice destro avanti!
t: pollice destro avanti!
a: e su su scià. (si ripete come sopra ogni volta; l’a. aggiunge gesti): pollice sinistro avanti - gomiti indietro - gambe piegate - piedi in dentro - sedere in basso - occhi al cielo - lingua in fuori
Arturo e Gertrude Ci si divide tra ragazzi(Arturo) e ragazze(Elvira)
F: C’è un buco nel secchio Arturo Arturo (X2)
M: Non so cosa fare Geltrude Geltrude (X2)
F: Mettici un tappo Arturo Arturo (X2)
M: E dove lo trovo Geltrude Geltrude (X2)
A questo punto a turno i due gruppi dovranno inventare cosa dire agli altri senza perdere il filo del discorso!Chi non riesce a mettersi d'accordo su cosa urlare...PERDE!
Avana delux Avana delux
E...Verso del maiale (piegarsi sulle ginocchia)
E...Prr (pernacchia)
E...Pote (girare la faccia verso destra)
E...Verso del maiale (piegarsi sulle ginocchia)
E...Prr (pernacchia)
E...Mete (girare la faccia verso sinistra)
Avana delux
E...Verso del maiale (piegarsi sulle ginocchia)
E...Verso del maiale (piegarsi sulle ginocchia)
Avana delux
(Ripetere aumentando la velocità)
Awanagana a: awanagana sì ( avanzando col piede destro e allungando il braccio destro con pollice in su) t: awanagana sì (ogni volta ripetono esattamente tono di voce e gesto)
a: awanagana no (passo come sopra, braccio idem, pollice in giù)
a: awanagana sì, no, sì, no (passo e braccio c.s.- pollice alternato su-giù-su-giù)
a: mi trapano la pera (indice piantato in testa e rotazione su di sé, abbassandosi)
a: che rumba! (accucciandosi lentamente, muove i gomiti come stantuffi)
a: che samba! (rotazione completa su di sé, abbassandosi)
a: oh yes! (sporgendosi in avanti e lancia braccio destro avanti, sinistra indietro, mani larghe)
(ricomincia tutto da capo: molto lento, poi velocissimo, piangendo, ridendo, ecc.)
Balla cimi Siete mai andati a Nuova York? Andiamo a trovare la zia Mary!!!!
Una persona gira per il centro e canta:
Sono andato a Nuova York
A trovare la mia Mary
La mia Mary mi insegnò
A ballare in cimi cimi
Balla il cimi cimi (1)
Balla il cimi cimi (2)
Però ballalo ben!(3)
1) movimento tipo "febbre del sabato sera"
2) movimento tipo "febbre del sabato sera"
3) Battere i piedi e alzare le braccia
Si continua a girare, coinvolgendo più persone ad ogni giro
Blue Jeans Riuscirai a trovare il paio di jeans che fa per te????
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
teik the jeans!
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
Teik the jeans!
infail the jeans!
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
teik the jeans!
infail the jeans!
string the cicc!
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
teik the jeans!
infail the jeans!
string the cicc!
allac the botton!
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
teik the jeans!
infail the jeans!
string the cicc!
allac the botton!
su the cernier!
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
teik the jeans!
infail the jeans!
string the cicc!
allac the botton!
su the cernier!
scopp the botton!
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
mannaggia a ‘sti blue jeans, stretti come si fa?
Camerier porta un caffè -camerier porta un caffè (sporgendo la mano in avanti)
-camerier porta un caffè (idem)
-pagherò pagherò pagherò (facendo finta di dare soldi)
-pagherò pagherò pagherò (idem)
-gira la palanca gira gira (girando con il dito sulla testa) pago mezza lira pago mezza lira (facendo finta di dare soldi)
-gira la palanca gira gira (idem) pago mezza lira pago mezza lira (idem)x2
(saltellando verso destra tutti insieme abbracciati)come faròoo se non ce l'hooo al mio ritorno al mio ritorno.(verso sinistra) come faròoo se non ce l' hooo al mio ritorno io pagheròoo.
(la persona dice un altro nome e quella persona deve rifarlo)
Caterina alzati RIT: Caterina alzati Caterina siediti Caterina oplalla Caterina oplalla (X2)
An: E chi è nato in gennaio si alzi pure in piè
Tutti: E chi è nato in gennaio si alzi pure in piè E prenda la sua mano in man La alzi pure fino al ciel E alzala alzala alzala…. RIT (con tutti i mesi)
Ciao E 1 2 3 4 5 6 ciao,
e 1 2 3 4 5 6 ciao,
e 1 2 3,
e 1 2 3,
e 1 2 3 4 5 6 ciao!
(Si conta con la mano e al ciao si saluta)
ciao ciao signorina (girando per il cerchio)
ciao ciao ciao
signorina dove vai
facciamo humba humba chacha (darsi delle "sederate" di fianco)
humba humba chacha" (2 v.)
La persona che è all'interno del cerchio chiude gli occhi e inizia a girare tenendo il braccio teso in modo da indicare le altre persone del cerchio. Mentre gira urla:"I love you" e la persona che viene indicata alla fine della frase va all'interno del cerchio.
Ciccicocca Viene lanciato da una sola persona che inventa una mossa cantando la canzoncina. Le persone che si trovano al suo fianco canteranno insieme a lui il motivo copiando la mossa.
ci ci ci...cicci..ci cocca ( I mossa )
ci ci ci...cicci..ci cocca
ci ci ci...cicci..ci cocca

ci ci ci...cicci..ci cocca ( II mossa )
ci ci ci...cicci..ci cocca
ci ci ci...cicci..ci cocca

ci ci ci...cicci..ci cocca ( III mossa )
ci ci ci...cicci..ci cocca
ci ci ci...cicci..ci cocca
Ogni persona all'interno del cerchio deve imitare la mossa del precedente fino a raggiungere la metà del cerchio.
Cintura di ciarro Cintura di ciarro(fai cintura saltando)
Mi sparo un panino(mangi panino)
Con il mio moncherino(tiri maglietta)
RIT: perché è giusto(dito in giù), perché è troppo giusto(dito più in giù), perché è giustissimo(etc)
Cinque cento uno
Toppe laureali(battere su pantaloni con mani), lampade solari (gesto lampadine)
RIT:
yamaha 900(segno moto) mi cucco la sfittizzia(gesto signorina) sono un tipo massiccio (muscoli)
Conga conga rit: (si fa battendo le mani e cantando tutti insieme)
-eeeeeeehhhh
conga conga conga
arriva la ciconga
e noi vogliam vedere
come “NOME” balla la conga!!!! (la persona che lancia il ban lo esclama)

eeeeehhhhhh
una mano alla capeza (si mette una mano alla testa)
una mano alla cintura (si mette una mano sul bacino mantenendo l altra sulla testa)
muovendo la cichuita (si muove il bacino)
come una senorita (si continua muovendo il bacino)

(Dove c'è NOME dire il nome di una persona)
Corsa dei cavalli Per prima cosa si da il VIA e si battono le mani sulle gambe per simulare il rumore degli zoccoli.
Ecco la lista:
OSTACOLO:saltare, da seduti alzare i piedi da terra
SIEPE:sgridare shhhhh
POZZANGHERA:gridare splash
PONTE DI LEGNO:battere i pugni sul petto
SALITA:rallentare il passo
DISCESA:aumentare il passo
TRIBUNA DEGLI UOMINI:gridare ohhh
TRIBUNA DELLE DONNE:gridare ahhh
TRIBUNA DEI FOTOGRAFI:imitare i flash delle macchinette
FOTOFINISH: scatto finale
Dalla nascita del sol Dalla nascita del sol (imitare il percorso del sole)
fino al suo tramonto (percorso al contrario)
vorrei, (battere le mani)
lodare il Signor, lodare il Signor (palmi aperti verso l'alto)
con tutto il cuor, con tutto il cuor (battere sul cuore)
El meon El meon ze bon
El meon ze aranzon
E noialtri col meon
Ghe avemu fattu na canzone
(ripetere ogni frase anche cambiando tono voce)
E co a scorza verdoina lo magen doman mattina!
Eurovisione (divisi in più gruppi, ogni gruppo fa un verso di animale, quando l’a. indica un gruppo, questi prosegue il canto con il proprio verso). la musica è quella della sigla televisiva eurovisione. Famiglia sapo E c'era la famiglia Sapo (battere le mani e un piede)
e c'era papà Sapo
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (avanzare fumando una sigaretta)
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (indietreggiare fumando una sigaretta)

E c'era la famiglia Sapo
e c'era mamma Sapo
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (avanzare imitando la mamma che si arrabbia)
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (indietreggiare imitando la mamma che si arrabbia)

E c'era la famiglia Sapo
e c'era figlio Sapo
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (avanzare con le mani sulle orecchie)
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (indietreggiare con le mani sulle orecchie)

E c'era la famiglia Sapo
e c'era figlia Sapo
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (avanzare girando su se stessi con le braccia sulla testa stile ballerina)
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (indietreggiare girando su se stessi con le braccia sulla testa stile ballerina)

E c'era la famiglia Sapo
e c'era superman Sapo
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (avanzare con il braccio teso e il pugno chiuso come superman)
Sapo Sapo Sapo Sapo Sa (indietreggiare con il braccio teso e il pugno chiuso come superman)
Fly Flay Flo a: fly
t: fly
a: fly flay
t: fly flay
a: fly flay flo
t: fly flay flo
a: cummala cummala cummala de vista
t: cummala cummala cummala de vista
a: oh no, no, no de vista
t: oh no, no, no de vista
a: minni esta, minni esta, minni esta oh!
t: minni esta, minni esta, minni esta oh!
(si ripete accelerando, cambiando espressione, ecc.)
Fuego A:attaccanti, G:difensori

A: Uomini della filibusta...PARADOS?
G: PARADOS!
A:AL PUENTE!
G:AL PUENTE!
A:PRONTI AD ESPARAR?
G:PRONTI!
A:FUEGO!
G:BUM!
A:FUEGO!
G:BUM!
A:FUEGO!
G:BUM!BUM!BUM!
Giona nella balena Giona nella balena
felice fu …..felice fu
benchè in prigion …. benchè in prigion
perché sebbene in pena
potea mangiar …..potea mangiar
dello storion …..dello storion
ma il terzo dì …..piripippippì
lo vomitò .….poropoppoppò
senza pietà …..parapappappà
(Si può alzare progressivamente la voce, per vedere quale dei due gruppi arriva ad un tono di voce più alto)
Ho una zia Dovete sapere che ho una zia molto strana, conosciuta in tutta Forlì, e tutte le volte che la vado a trovare mi porta a ballare con lei … ma balla in un modo molto particolare … così …
Io ho una zia/ una zia che sta a Forlì / che quando va a ballare con il braccio fa così (si agita il braccio su e giù, fino alla fine del ban) /cos’ cosi/ con il braccio fa così.
Poi gomito, gamba, testa, sedere, piede,… ma si continua a muovere anche le parti dette in precedenza.
I wanna be a good massaia I wanna be a very good massaia (lavare I panni)
I wanna do my mestiere well (lavare il vetro)
I wanna be a very good massaia (lavare I panni)
I wanna do my mestiere well (lavare il vetro)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be a very good massaia (lavare I panni)

When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna go to far la spesa (portare le borse)
When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna go to far la spesa (portare le borse)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be a very good massaia (lavare I panni)

When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna be la toeletta (lavare per terra)
When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna be la toeletta (lavare per terra)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be a very good massaia (lavare I panni)

When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna be the let in the morning (rifare il letto)
When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna be the let in the morning (rifare il letto)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be a very good massaia (lavare I panni)

When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna cook brasato in polenta (girare la polenta)
When my marito stravaccato(passo avanti e tornare indietro, gambe larghe e anche braccia)
I wanna cook brasato in polenta (girare la polenta)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be oohh (saltare)
I wanna be a very good massaia (lavare I panni)
Il capitano acab Oooooh issa issa oooooh issa issa oooooh

Una coppia di belle gambe aveva il capitano
Prima di incontrare Moby Dick
Sette mari non basteranno
Le tempeste non fermeranno
Il capitano Acab
E quando faccia a faccia la balena incontrerà
Nel colmo del furore le dirààààà

Dammi una pinna
Al posto della gamba che mi hai preso
Dammi una pinna
Al posto della gamba che mi hai preso
Solo allora sarò in pace con te!
Il cowboy Piero Là nella capanna, laggiù nel bosco nero, c'era un cow-boy che si chiamava Piero.
E la sua cavalla dormiva nella stalla mentre lui beveva allegramente il thè.
Ma il cow-boy Arturo, pian pian scavalca il muro e la sua cavalla gli rubò, ohibò!
Ma l'indiano bello, col chiodo nel cervello la cavalla a Piero riportò, ohibò!
Il fachiro casimiro Commo commo lemme lemme viene da Gerusalemme
il fachiro Casimiro che ipnotizza la città
cumbala-cumbala-cumbalallà (2 volte)
O Abdullà me s'addormenta 'sto braccio qua
Commo commo lemme lemme...'sta gamba qua
...'sto naso qua
...'sto occhio qua
...'sta bocca qua
...'st'orecchio qua
tutto qua.
Il giardino in un giardino (si allargano le braccia) ciucciua ciucciua (si sgrullano le mani a destra e sinistra)
che sembra quasi tropicale (si uniscono le mani e ci si abbassa facendole ondeggiare) ciucciua ciucciua
dove ci sono i fiori (si muovono le mani verso l'alto disegnando un cerchio)
e i ciclamini (con le mani si mima un fiore)

Corriamo insieme nel giardino (si fa finta di correre) ciucciua ciucciua
che sembra quasi tropicale (si uniscono le mani e ci si abbassa facendole ondeggiare) ciucciua ciucciua
dove ci son le rooooooooooseeeee (si muovono le mani verso l'alto disegnando un cerchio)
e dove c'è l'amore (si mima il battito del cuore)
Il ragno e la mosca il ragno, la mosca. il ragno la mosca l’ammazza-zà.
la piglia pel collo, la piglia pel collo e la strozza-zà.
(con i gesti opportuni - si ripete a volume più basso; forte solo la finale)
In un campo di bocc In un campo di bocc bocc bocc (lanciare la boccia)
se c'é un ape che scocc scocc scocc (simulare l'ape che gironzola sbattendo le ali e girandosi a destra e sinistra)
se c'é un ape che scocc scocc scocc
In un campo di bocc bocc bocc
I polpettoni oni oni (fare un cerchio con le mani)
sono molto buoni oni oni (girarsi l'indice sulla guancia)
se ci metti l' ovi ovi ovi (mettere le uova)
sono ancora più buoni oni oh (girarsi entrambi i pollici sulle guance)
Isola di Creta nell’isola di Creta, c’è Minoss, c’è Minoss, c’è Minosse-se
aiuto, aiuto
minotà-minotà-minotauro
aiuto, aiuto
minotà-minotà-minotauro
Jack è in cucina con Tina (disposizione a cerchio, ginocchia vicine; si battono le mani sulle proprie ginocchia, poi sul ginocchio del compagno a destra, poi di nuovo sulle proprie, infine sul compagno a sinistra e si riprende, mentre si canta, con aumento di velocità)
Jack è in cucina con tina, Jack va in cucina con Tina,
Jack è in cucina con tina, (battere mani su proprie ginocchia e poi su quelle dei vicini)
e suona il suo vecchio benjon
fli(flauto) fly(flauto traverso) filaion(violino)
fli fly filaion
e suona il suo vecchio benjon
Kamaludu kamaludu, kamaludu in bluse, kamaludu, kamaludu on the see, oh je je je. kamaludu on the see, oh je je je.
(al posto di kamaludu si può sostituire il nome di uno dei presenti)
L'elefante questa mattina in cielo ho visto un elefante, era una nuvola che camminava;
sembrava un elefante, era così elegante col suo codino e con la sua proboscide.
(si canta sottraendo ogni volta una frase)
La bella polenta (a) (b)
Quando si pianta la bella polenta
(b) (a)
la bella polenta si pianta così oh oh oh
(c) (d)
la bella polenta così.
(e)
Quando germoglia la bella polenta
(e)
la bella polenta germoglia così
(a)
si pianta così oh oh oh
(c) (d)
la bella polenta così.
(f)
Quando si sgrana la bella polenta
la bella polenta si sgrana così
germoglia così
si pianta così oh oh oh
la bella polenta così.
(g)
Quando si gira la bella polenta
la bella polenta si gira così
si sgrana così
germoglia così
si pianta così oh oh oh
la bella polenta così.
(h)
Quando si taglia la bella polenta
la bella polenta si taglia così
si gira così
si sgrana così
germoglia così
si pianta così oh oh oh
la bella polenta così.
(i)
Quando si mangia la bella polenta
la bella polenta si magia così
si taglia così
si gira così
si sgrana così
germoglia così
si pianta così oh oh oh
la bella polenta così.

MOVIMENTI :
(a) fare un passo verso destra, chinandosi in avanti come per piantare
un seme
(b) fare un passo verso sinistra, come per piantare un seme
(c) agitrare la mano sinistra sulla pancia
(d) battere le mani tre volte
(e) sollevare le mani da terra coi palmi rivolti verso l'alto e muovendo le dita
(f) fare il gesto di sgranare una pannocchia
(g) in ginocchio agitare il mestolo in una pentola davanti a se
(h) tagliare la polenta con la destra
(i) portare la mano destra alla bocca
La canzone della felicità Se sei triste e ti manca l’allegria, puoi scacciar la malinconia
Vieni con me t’insegnerò la canzone della felicità
Batti le ali, muovi le antenne, dammi le tue zampine.
Vola di qua e vola di là la canzone della felicità
La gallina Cesarina La gallina cesarina, appollaiata se ne sta.
Ed ecco arriva il gufo nero, che le uova le vuol rubar!

NOOOOOOOOOOOOOOOO...COCCODE COCCODE COCCODEE.
Ma Cesarina 7 vite ha.

La gallina Cesarina, appollaiata se ne sta.
Ed ecco arriva il cacciatore, che il collo le vuol tirar!

NOOOOOOOOOOOOOOOO...COCCODE COCCODE COCCODEE.
Ma Cesarina 7 vite ha.

La gallina Cesarina, appollaiata se ne sta.
Ed ecco arriva il bel galletto, che il cuore le vuol rubar!

SIIIIIIIIIIIIIIII...COCCODE COCCODE COCCODEE.
Cesarina felice sarà.
La mucca da il latte Avevo una mucca da latte (si simula la mungitura)
aveva due corna perfette( si mettono gli indici sulla testa a mò di corna)
se vedeste com'era bella(ci si accarezza il viso)
con la sua campanella
dolon dolon(con la mano si simula il movimento della campana)
dolon dolon(con la mano si simula il movimento della campana)

Quando la vidi sul prato (mano sugli occhi come per guardare in lontananza)
dopo che aveva mangiato (si portano le mani alla bocca come se si stesse mangiando)
vi confesso il mio peccato
me ne sono innamorato (si fa un cuore con le mani)
dolon dolon(con la mano si simula il movimento della campana)
dolon dolon(con la mano si simula il movimento della campana)

Quando farò testamento (si fa finta di scrivere)
le lascerò un monumento(fare un rettangolo in aria)
tutta panna e cioccolato (dito sulla guancia per simulare bontà)
con ripieno di marmellata (dito sulla guancia per simulare bontà)
dolon dolon(con la mano si simula il movimento della campana)
dolon dolon(con la mano si simula il movimento della campana)
La playa La playa stava deserta (muovere le mani per far capire la spiaggia)
E in alto calienta il sol (fare il sole con le dita)
Suonando la mia chitarra (fare finta di suonare una chitarra)
Baila baila maria isabel (disegnare nell'aria con le dita le forme di una donna)

FEMMINE (Con voce e atteggiamenti maschili):
Porgo il mio sombrero con rispetto (Movimento del togliere il cappello e fare un inchino)

MASCHI (con voce e atteggiamenti femminili):
Vamos alla playa calienta il sol (fare un passo in avanti muovendo il bacino e tornare indietro sepre con lo stesso movimento)
Laurentia Laurentia, mia cara Laurentia
quand'é che staremo di nuovo insiem di Lunedì.
Ah! Se fosse già Lunedì
e fossi con la mia Laurentia, Laurentia mia.
Laurentia ......... di Martedì.
Ah! Se fosse già Lunedì, Martedì
e fossi con la mia Laurentia, Laurentia mia.
..... (e si continua così per tutti i giorni della settimana) .....
Leone di Cleopatra Il leone (disegnare con gli indici la criniera del leone)
di Cleopatra (aprire i palmi delle mani e fare la danza egiziana)
ha la voce (tenersi le mani al collo)
da tenore (sollevare la mano stile tenore)
canta meglio d Sinatra ( impugnare il microfono muovendo la testa)
e non soffre (fare no conl'indice)
il raffreddore (passare l'indice sotto il naso avanti e dietro)
Cleopatra fa il bagnetto (danza egiziana)
firuliru firuliru firulirulà (lavarsi sotto le ascelle)
Cleopatra fa il bagnetto
firuliru firuliru firulirulà
Me nono Me non avendu l’ape e anca al motorin al se ga comprà la vespa come Toni el postin
Rit:Me nono ciu ua ua me nono ciu ua ua me nono..al se ga rebaltà
Al ga ottanta anni ma glin dimostra vinti le bravo con la bici in moto le scarognà..
Rit:Me nono ciu ua ua me nono ciu ua ua me nono..al se ga rebaltà

Al ga i fanari ciari par veder se le nebbia al posto del casco al se mette na seccia..
Rit:Me nono ciu ua ua me nono ciu ua ua me nono..al se ga rebaltà
Me nono col va in moto al fa un gran polveron se non te ga magnà te fa anca coazion
Rit:Me nono ciu ua ua me nono ciu ua ua me nono..al se ga rebaltà
Mi chiamo Giò Ciao (fare ciao)
Mi chiamo Giò, (indicarsi)
ho una moglie, (fare 1 con la mano)
sette figli, (fare 7 con le mani)
e lavoro in una fabbrica (disegnare un quadrato con gli indici)
un giorno il capo venne da me: (alzare la mano, fare il saluto militare e indicarsi)
"Ehi Giò,che c'hai da fare?" (far toccare le dita a dire "che stai a fa?")
gli dissi:"no" (fare no)
e allora spingi il bottone con [parte del corpo]
(dove c'è [parte del corpo] inserire la mano destra, sinistra, il piede destro ecc..)
(Le azioni si sommano, ogni volta si aggiunge un'azione e si ripetono quelle precedenti.)
Mosquito Mosquito di qui (battendo le mani verso destra come se si stesse schiacciando una mosca)
mosquito di li (battendo le mani verso sinistra)
mosquito di qua ( battendo le mani verso destra)
mosquito di la / battendo le mani verso sinistra)
Lo prendo ( simulare di prendere ua mosca)
E U!(movimento in avanti di bacino)-A!(movimento indietro di bacino) movimento elementare(movimento circolare di bacino)
E U!-A! movimento elementare
..(altre azioni)..
Nippon Capo cerchio:NIPPON Tutti:UA
“UNDA” passa l’onda a seconda del verso dato dal capo cerchio
“KUMITE’”(chi lo pronuncia indica uno del cerchio chinandosi con una gamba in avanti)
“KIMONO”(risponde l’indicato mettendo a KI le mani tipo tettino sulla testa, a MO parallele alle orecchie, a NO giunte in avanti)
“HI” (il vicino salta il turno)
“NOME” (chi lo dice rimane con le mani lungo i fianchi)
“SI SENSEI” (lo dice dando un pugno con la mano destra sul palmo della sinistra)
“URR” (sforzo tipo bagno… lo mima)
“SUMO” (tutto il cerchio mima lo sforzo)
“KATANA” (infilzando)
“KARAKIRI” (incrocia le braccia sul petto)
“BANZAI” (salto in avanti)
“AIAIAIAIAI” (su e giù con le mani modello tritura carne)
“GHEISCIA” (si liscia i capelli)
“SLURP” (faccina da allupati)
chi sbaglia:
BUGHY BUGHY L’ORSO YOGHY
Oh alele A: OH ALELE
T: OH ALELE

A: ALELECICHETONGA
T: ALELECICHETONGA

A: AMBASSA AMBASSA AMBASSA
T: AMBASSA AMBASSA AMBASSA

A: OH ALE baloà baloè
T: OH ALE baloà baloè
Oh mamma A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh
A:Batti in terra le piedò
B:Batti in terra le piedò
A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh

A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh
A:Batti in terra le manò
B:Batti in terra le manò
A:Batti in terra le piedò
B:Batti in terra le piedò
A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh

A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh
A:Batti in terra il capocciò
B:Batti in terra il capocciò
A:Batti in terra le manò
B:Batti in terra le manò
A:Batti in terra le piedò
B:Batti in terra le piedò
A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh

A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh
A:Batti in terra il sederò
B:Batti in terra il sederò
A:Batti in terra il capocciò
B:Batti in terra il capocciò
A:Batti in terra le manò
B:Batti in terra le manò
A:Batti in terra le piedò
B:Batti in terra le piedò

A:Oh Mamma Ooooh
B:Oh Mamma Ooooh
Oh my cece La storia: tre personaggi vanno in un bar e chiedono di andare in bagno. Aprono porta, chiudono… tirano giu pantaoloini, si siedono fanno bisogni..forzano afare la cacca.. si pulisnono…
Tutti questi gesti sono mimati da animatore e ripetuti da ragazzi con queste parole: “oh my cece ce co rissa etc”
Oleanna Ole oleanna
ole oleannana
ole ole ole ole
ole oleannana.

Ole, Oleanna
vecchia terra del Far-West
tra le terre la più strana
tutta ti vorrei per me. RIT

She-nengo il caballero,
quando ad Oleanna fu
mise in piedi un grattacielo
con le fondamenta in su. RIT

Le mucche campagnole
tutte migran in città,
vi frequentano le scuole
dove imparano a ballar. RIT

Se un vino tu vuoi bere
che ti faccia inebriar
dalle pompe di un pompiere
non ce l'hai che da succhiar. RIT

Ole, Oleanna,
sei rimasta nel mio cuor
sei la terra dove il cielo
splende sempre e ride il sol. RIT
One banana One Banana(sbuccia la banana)
Two Banana(sbuccia la banana)
Three Banana(sbuccia la banana)
Four(mangia la banana)
Five Banana(butta la banana)
Six Banana(digerisci la banana)
Seven any more(allargare le braccia)

(A questo punto si continua con: Grande(aumentare i movimenti),Piccola(rimpicciolire i gesti),Ubriaca etc)
Pancin In cerchio, di lato, si mettono le mani su chi si ha davanti ( spalle-fianchi-ginocchia-caviglie). Quando si dice pacin si fa un passo avanti, quando si dice carapaci pacin pacin si fanno due passi indietro.
Arriva mamma rana/ pacin/arriva papà rana/ pacin/ arrivano i girini/pacin, pacin, pacin/ carapaci,pacin,pacin.
Per questo pan E per gli uccellini,
per i fiorellini,
per la gioia che è nei nostri cuor
noi ti lodiamo
noi ti lodiamo
noi ti lodiam Signor.
Piccolo Pipistrello Piccolo, (con i due indici)
pipistrello (imirare le ali), mio (mani sul petto).
Che hai fatto stanotte(gesto:"cosa?" con entrambi le mani),
che occhiaie che hai(indicare gli occhi).
Piccolo, pipistrello mio,
sediamoci(sedersi)
e parliamone un po’,
shaba daba da (movimento alternato di bacino)

Rit:
Svulazza, svulazza (volare)
Svulazza, svulazza (volare)
A volo radente (mano destra a terra imitando il volo),
sotto un cielo fetente (tappandosi le narici).
Svulazza, svulazza (volare)
Svulazza, svulazza (volare)
Svulazz, svolazz, Uhm!!!
shaba daba da (movimento alternato di bacino)

Piccolo, pipistrello mio,
sei andato all’obitori (dita a croce),
e hai succhiato (indice e medio sul collo)
Vittorio (indice e medio a V).
Piccolo, pipistrello mio,
Vittorio (indice e medio a V),
se l’è presa con me (indicare se stessi)
shaba daba da (movimento alternato di bacino)
Rit

Piccolo, pipistrello mio,
di notte hai volato (volare)
ed un tir hai beccato (imitare l'impatto)
Piccolo, pipistrello mio,
Vittorio (indice e medio a V),
guidava quel tir (guidare).

Rit 2:
Adesso ti attacchi (aggrapparsi al tram)
E più (segno di no)
non svulazzi (allargare le braccia)
A volo radente (mano destra a terra imitando il volo),
sotto un cielo fetente (tappandosi le narici).
E sull’obitorio (dita a croce),
svulazza (volare)
Vittorio (indice e medio e meno a V).
Svulazza (volare)
molto meglio di te (indicando verso il centro)
shaba daba da (movimento alternato di bacino)
Ruki Zuki ruki zuki. ruki zuki. ruki zuki: è una nuova danza.
gamba sinistra avanti e poi indietro. gamba destra avanti e poi indietro.
balliamo il ruki zuki, facciamo un altro giro, insieme, allegramente.
Scialamalecu scialamalecu je je je (4). scialamalecu, scialamalecu, scialamalecu je je je (2).
(contare, battendo le mani a tempo, da 1 a 8, poi si ricomincia)
Shake dance B: Explorers? ( o il nome di un membro del cerchio )
C: Che c'è?
B: Volete ballare lo Shake shake Dance?
C: Siii
T: In alto Shake Shake ( muovere le braccia in alto )
In basso Shake Shake ( muovere le baccia in basso )
A destra Shake Shake ( muovere le braccia a desta )
A sinistra Shake Shake ( muovere le braccia a sinistra )
Stendi i panni Stendi panni, stendi panni (imitare di stendere)
Stendi panni, stendi panni (imitare di stendere)
Bodom, bodom (muovere i fianchi)
Asciuga il sole li asciuga (muovere le mani disegnando cerchi)
Asciuga il sole li asciuga (muovere le mani disegnando cerchi)
Bau bau Fido (2 volte)
Chi la vuole la bella verdura (guardando a destra e a sinistra)
Chi la vuole la bella verdura (guardando a destra e a sinistra)
Teseo teseo con il filo dell’arianna andava, così la strada per tornare a casa sempre trovava - para
e non si perdeva para - e non ha fatto come te che ti sei perso nel mondo. para
anche pollicino quando andò nel bosco segnò con delle briciole il sentiero che era nascosto para
e a casa tornava para e non ha fatto come te che ti sei perso nel mondo. para
cento sono i modi per a casa tornare, anche a nuoto nel mare,
o potresti a piedi camminare,
o andare in bicicletta se ti va di pedalare. Para
Tocca la spalla Tocca la spalla, tocca il ginocchio
ficca un dito dentro l'occhio
tira il naso, fai ganascino
torci l'orecchio pian pianino!

RIT.lallallà lallallà lallallà lallallà (x2) [si alternano 3 battiti di mani e 3 battiti sulle ginocchia]

Pesta un piede, stringi la mano
dì: "Sei scemo!" da buon villano
tira un calcio, sferra un pugno
chiedi perdono baciando il grugno [smack! smack!]
RIT.

(Si ripete facendo i gesti prima sul vicino di destra, poi quello di sinistra e infine su entrambi)
Tralallalero Tralallalero tralallalero
(batti 2 volte mani su ginocchia
batti 2 volte mano dx su spalla sx
batti 2 volte mani su ginocchia
batti 2 volte mano sx su spalla dx)

Tralallalero lero lero la
(batti 1 volta mani su ginocchia
batti 1 volta mano dx su spalla sx
batti 1 volta mani su ginocchia
batti 1 volta mano sx su spalla dx
batti 1 volta mani su ginocchia
batti 1 volta mani incrociate sulle ginoc.
batti 1 volta mani su ginocchia schiocca le dita)

Tralallalero tralallalero tralallalero lallà
(battere mani come piatti da orchestra dx dall’alto sx dal basso
battere le mani come piatti da orchestra sx dall’alto dx dal basso
braccia conserte ma gomiti alti
come prima andando avanti con busto
come prima andando dietro col busto
simula onda con braccio sx simula onda con braccio dx)
Bodon bodon bodon
(ancheggia e muovi braccia)
U gattu mammone (assegnare un numero ad ogni ragazzo; l’animatore è il gattu mammone)
(si comincia danzando liberamente al canto ripetuto 2 volte)
t: u gattu mammone, u gattu mammone, u gattu mammone, mammone, mammone! (2)
a: u gattu mammone nu fu
t: allora chi fu?
a: u quintu gattu
5°: u quintu gattu nu fu.
t: allora chi fu?
5°: u ... (indica un altro numero; il n° chiamato si giustifica dicendo: nu fu e chiama un altro, oppure chiama in causa “u gattu mammone”; in questo caso tutti ricominciano con la danza libera e forsennata)
Ue ue ue Ue ue ue cumpaggiua, che cosa va sunandu? Vado sunandu il tamburiello
E come si sona il tamburiello? E durudun fa il tamburielllo
..
Trombetta… perepepe fa la trombetta
Campaniello dirididin fa il campaniello…
Trombone…poropopon fa il trombone..

E il cornacaccia.. un calcio in faccia!
Un elefante Un elefante si dondolava sopra il filo di una ragnatela e trovando la cosa interessante andò a chiamare un altro elefante. Due elefanti.......... Tre elefanti.......... Zamminimmina zamminammina eh eh. uacca, uacca eah, eah! zamminammina zangaleua. ainaua ah ah!
jambo eh eh. jambo eh eh eh. zamminammina zangaleua. ainaua ah ah.
Zigo zago braccia avanti, braccia indietro. braccia a zigo zago, braccia in su e in giù.
ballando il bughi bughi col dito sulla testa, scambiamoci di posto io e te.
Alla fiera dell'est Secondo la famosa canzone di A. Branduardi, ci si divide in: Topolino, Gatto, Cane, Bastone, Fuoco, acqua, Bue, Macellaio,Angelo della morte, Signore
Quando durante la canzone viene nominato il proprio gruppo d'appartenenza, ci si deve scambiare di posto con un altro dello stesso genere.
Animal Particular Ritmo...Ritmo...
Nella selva me incuntra
Un animal particular
Una mano a si(mano destra verso il centro)
Una mano a sa(mano sinistra verso l'esterno)
A gava zi zi zi
A gava za za za

Ritmo...Ritmo...
Nella selva me incuntra
Un animal particular
Una mano a si(mano destra verso il centro)
Una mano a sa(mano sinistra verso l'esterno)
Una piede a si(piede destro verso il centro)
Una piede a sa(piede sinistro verso l'esterno)
A gava zi zi zi
A gava za za za

Ritmo...Ritmo...
Nella selva me incuntra
Un animal particular
Una mano a si(mano destra verso il centro)
Una mano a sa(mano sinistra verso l'esterno)
Una piede a si(piede destro verso il centro)
Una piede a sa(piede sinistro verso l'esterno)
Con la lingua a si(lingua verso il centro)
Con la lingua a sa(lingua verso l'esterno)
A gava zi zi zi
A gava za za za
Aranza (a 2 voci) Aranzanza aranzanza (si batte alternato 1 piede a terra e le mani)
tuli tuli tuli tuli tuli (si muove il sederino)
aranzanza (si batte alternato 1 piede a terra e le mani) (2 volte tutto)
Arai Arai (si indica il cielo prima con una mano e poi con l’altra)
Tuli tuli tuli tuli tuli (si muove il sederino)
aranzanza (si batte alternato 1 piede a terra e le mani) (2 volte tutto)
Attenzione, concentrazione [Movimenti]
- battere le mani sulle ginocchia
- battere le mani
- pollice sinistro sopra la spalla sinistra
- pollice destro sopra la spalla destra

Attenzione...[Movimenti]
Concentrazione...[Movimenti]
Ritmo e...[Movimenti]
Velocità...[Movimenti]

Esempio:
Andrea Andrea [Movimenti]
Andrea Andrea [Movimenti]
Andrea Andrea [Movimenti]
Andrea Francesca (Francesca è il nome del ragazzo a cui dovrà passare la parola)
Avevo un tic Avevo un tic
Sono andato dal dottore
Il dottore mi ha detto muova la testa
Muova la testa, la muova così..(gesto)
..Muova la spalla, la muova così..Piede..Gamba..Braccio..Ginocchio..
Baci Baci Ci si mette tutti in cerchio abbastanza vicini, girandosi tutti verso destra e mettendo le mani sulle spalle di colui che si ha davanti. Il bansista lancierà la prima frase alla quale tutti risponderanno "bacì!" muovendo contemporaneamente un piede in avanti. Il bansista lancierà una seconda frase alla quale si risponderà tutti insieme di nuovo "bacì!" muovendo l'altro piede in avanti. alla terza frase si risponderà "bacì bacì bacì! bara bacì bacì bacì!" e nel frattempo si camminerà in avanti mantenendo il cerchio.

Bansista: arriva mamma rana!
tutti: bacì! (si muove un piede in avanti)
B: arriva papà rana!
t: bacì!( si muove in avanti l'altro piede)
B: arrivano i girini!
T :bacì bacì bacì! bara bacì bacì bacì!!(si cammina in avanti mantenendo il cerchio)
(si può ripetere mettendo le mani sui fianchi, sulle ginocchia, sulle caviglie, sui piedi di colui che abbiamo davanti)
Ballata del pescegatto c’eran 4 gatti in riva al fiume uno cade in acqua e non si trova più;
non sono più in 4 in riva al fiume forse ora nell’acqua c’è un pesce in più.
questa è la canzone del pescegatto dopo un tuffo in acqua non tornò più
questa è la canzone di un gatto matto impazzì per l’acqua e lì ci restò.
gli altri 3 gatti in riva al fiume uno dopo l’altro si buttano giù
anche a loro piace il fresco dell’acqua ed insieme al primo restano giù. (rit.)
questa è la canzone dei pescigatto ed ora in ogni fiume li troverai;
tutto il mondo è pieno di pescigatto e come son nati ora lo sai.
Bughi bughi Mani avanti,
Mani indietro.
Mani a zigo zago,
Mani in su e in giù.
Ballando il bughi bughi
col dito sulla testa, (girando su se stessi)
scambiamoci di posto io e te.
(Andare avanti con: gomito,ginocchio,piede,lingua,sedere)
Carolin fa il lacc Carulin fa il lacc, cìcì
che mi farò il furmacc. cìcì
Carulin fa il lacc, cìcì
che mi farò il furmacc. cìcì
La mucca di Gianfranco l'ha fatta sotto il banco
Carulin fa il lacc, cìcì
che mi farò il furmacc. cìcì
Carulin fa il lacc, cìcì
che mi farò il furmacc. cìcì
La mucca di Nicola fa invece coca cola
La mucca di Alberto, l'ha fatta all’aperto...
(continuare con nomi ragazzi)
Chicabum RIT: I say bum chica bum
I say Bum chica bum
I say bum chickenrocken chickenrochen chica bum
ah ah
I'm a rapper now
Rit
ah ah
I'm a giant now
..penguin..robot..etc
Ciao Belinda ciao, ciao, ciao, ciao belinda (3) vuoi ballar con me?
dammi la mano destra, belinda (3) vuoi ballar con me?
dammi la mano sinistra, belinda...
batti forte i tuoi piedoni (3), vuoi ballar con me? (tunnel e da capo).
Cica cica bum bum Cica cica, cica cica bum bum.
(Si canta la canzoncina mentre il primo del cerchio fa un gesto. La seconda volta si cambia gesto e la persona affianco ripete il gesto che stava facendo prima)
Ciccio pasticcio Ei tu ciccio pasticcio (segno della pancia)
Che fai di tutto un capriccio (stropicciarsi gli occhi)
Non dormire tirati su (da l'alto al basso)
e la vitaaaaa (segno dell'areoplano)
colora di più (muovere le mani tipo pennelli)
Colombina di mezza sera Colombina di mezza sera,sta cercando la primavera, la più bella che ci sia, se la vuole portare via
Ecco qui che l'ho trovata,tutta bella e incipriata con le scarpe di cioccolata, Colombina vuole ballar...
E la sera di Carnevale,Colombina andò a ballare, e si fece accompagnare da un vecchio Barbablù, che saresti proprio tu!
Corro corro [Nome] deve essere sostituito con il nome del ragazzo
A:La persona che corre al centro
B:Tutto il resto del cerchio

A:Corro corro corro per la mia strada
B:Corro corro corro per la mia strada
A:Incontro [Nome] e la saluto così
B:Incontro [Nome] e la saluto così
A:Dammi il 5, dammi il 10, dai vieni con me
A:Dammi il 5, dammi il 10, dai vieni con me
Daje giù (è versione romana di Wattenciù,spiega come pararsi all'interno di una rissa)
Daje giù (Pollice verso l'esterno)
Para ste cricche (incrociare le braccia con i pugni chiusi)
e daje giù (Pollice verso l'esterno)
Rischi de piacce le botte(Avanzare girando tra loro le braccia e con un calcio finale)
Para ste cricche (incrociare le braccia con i pugni chiusi)
e daje giù (Pollice verso l'esterno)
Botte su botte,cricche su cricche, (Avanzare scazzottando)
rischi da piacce le botte,
Para ste cricche (incrociare le braccia con i pugni chiusi)
e daje giù (Pollice verso l'esterno)
(Si esegue nuovamente variando l'intonazione)
Do re mi DO se do qualcosa a te 1
RE è il re che c'era un dì 2
MI è il mi per dire a me 3
FA la nota dopo il mi 4
SOL è il sol di fronte a me 5
LA 6 se proprio non è qua 7
SI 8 se non ti dico no 9
E così ritorno al DO 10
DO RE MI FA SOL LA SI DOOO 11

Movimenti:
1. Con le mani si fa finta di dare qualcosa al compagno alla pripria destra;
2. Con le mani si simula una corona sulla testa;
3. Con la mano destra ci si batte il petto come per indicare se stessi;
4. Si rotea il dito indice della mano destra come per fare segno di dopo;
5. Con la mano destra si fa finta di coprirsi dai forti raggi del sole;
6. Con la mano destra si indica qualcosa lontano da noi;
7. Con la mano destra si indica qualcosa che è davanti a noi;
8. Si abbassa la testa come per dire Sì;
9. Con il dito indice della mano destra si fa No;
10. Si fa un saltello indietro;
11. Con il dito della mano destra si fa finta di digitare i tasti di un pianoforte.
En Flipper Dancer Si canta tutti insieme:
En filipper dancer
su nu piede danze
En filipper dancer
su nu piede danze,
su nu pieede,
su nu pieede,
questa è la danza de filibert

Nu piede: saltellare sul piede destro, sul primo movimento di ogni battuta.
Sostituire successivamente la frase nu piede con:
du piedi: Saltellare su due piedi.
lu culu: Stendersi e battere il sedere ritmicamente a terra. Rialzarsi immediatamente per riprendere la strofa.
nu gomitu: abbassarsi e battere ritmicamente il gomito
Famiglia rana T: battito di mani a tempo
B: Arriva la famiglia Rana, arriva BABBO Rana!
E Zighi (X6)...ZighiZighi, ZighiZì!! ( mimare la guida di un auto )
T: battito di mani a tempo
B: Arriva la famiglia Rana, arriva MAMMA Rana!
E Zighi (X6)...ZighiZighi, ZighiZì!! ( mimare donna che gira il mestolo )
T: battito di mani a tempo
B: Arriva la famiglia Rana, arriva FIGLIO Rana
E Zighi (X6)...ZighiZighi, ZighiZì!! ( mimare ragazzo che ascolta musica )
T: battito di mani a tempo
B: Arriva la famiglia Rana, arriva FIGLIA Rana
E Zighi (X6)...ZighiZighi, ZighiZì!! ( mimare ragazza che si mette il rimmel )
T: battito di mani a tempo
B: Arriva la famiglia Rana, arriva BEBé Rana
E Zighi (X6)...ZighiZighi, ZighiZì!! ( mimare bimbo che si succhia il dito )
T: battito di mani a tempo
B: Arriva la famiglia Rana, arriva NONNO Rana
E Zighi (X6)...ZighiZighi, ZighiZì!! ( mimare un vecchietto che cammina col bastone )
Fettuccie (diversi gruppi, ognuno ha un colore, ci si chiama l’uno con l’altro)
1° avete fettucce da vendere ?
t: ce n’è, ce n’è, ce n’è.
1° di che colore sono ?
2° giallo, giallo, giallo. (chi ha scelto il colore giallo risponde)
3° che c’è? che c’è? che c’è? (ricomincia)
Foresta equatoriale RIT: La nella foresta equatoriale la luna scende il sole sale in mezzo agli alberi tra fiumi e canali si trova il regno degli animali.
C’è la zanzara c’è la zanzara c’è la zanzara zanzaraaaa zzzz
C’è il leone …
C’è l’elefante…
..(e ogni colta si ripete tutti i precedenti)
Gioco del sette Bisogna mettersi in cerchio e iniziare a contare.
Arrivati al 7 ai multipli di 7 e ai numeri contenti in 7 si fa:
-arrivati al 7 si dice:"op"
-al 17 si dice: 10op
-ai multipli di 7 si dice:"opop", "opopop","opopopop" e si continua così aumentando gli "op"
Haiti (viaggiando molto....arrivando ad haiti scoprii il vero modo di fare il caffè)
A(mani in alto)-ga(mani livello spalle) chiuf chiuf chiuf (???)
Sceghenaga nescafè (far finta di girare i chicchi di caffè)
toc toc toc toc toc toc
Sceghenaga nescafè
ad Haiti-ti-ti si sta bene così x2 (girando in cerchio etc. mettere le braccia dietro alle spalle del compagno di setra e poi sinistra. Si ripete mettendosi prima abbassati, poi in ginocchio ed infine sdraiati)
i pirati dei sargassi Quattro(numero con la mano) pirati(benda sull’occhio)
nel mar dei sargassi(fare il mare con le mani)
in una zattera fatta di assi (assi con le mani)
vanno remando(remare), dicono loro(indicare dietro di sé)
alla ricerca(mano sugli occhi) di un grande tesoro(disegnare rettangolo con mani)
però(indice dal basso verso l’alto),
uno è alto(con la mano), uno è basso(con la mano), uno è zoppo(toccare il tallone)
e il quarto(numero con la mano) ha una benda sull’occhio(fare benda)
vanno remando(remare), dicono loro((indicare dietro di sé)
alla ricerca(mano sugli occhi) di un grande tesoro(disegnare rettangolo con mani)
Il becco dell'anatra Chi ha mangiato il becco dell’anatra? (battere le mani a mò di becco)
Sono stato io, io, io. (2) (indicarsi)

Becco mio, becco tuo. (battere le mani a mò di becco in un verso e poi nell'altro)
Becco su becco fa battibecco.
Vieni con me a mangiare l’anatra, (muoversi verso destra e poi tornare indietro)
vieni con me tralallallà.

Chi ha mangiato l'ala dell’anatra?
Sono stato io, io, io. (2)

Ala mia, ala tua,
Becco mio, becco tuo.
Becco su becco fa battibecco.
Vieni con me a mangiare l’anatra,
vieni con me tralallallà.

Continuare con altre parti del corpo dell'anatra indicandone la mossa:
(naso, occhio, gamba, tutta l'anatra...)
Il cocomero C’era un cocomero tondo tondo,(disegnare un cerchio con i due indici)
che voleva essere il più forte del mondo,(fare il gesto dei muscoli)
che voleva tutti quanti superare,(fare finta di camminare)
un bel giorno si mise a [azione da fare]

Nuotare:
Splash Splash (imitare la bracciata)
si mise a nuotare
Splash Splash (imitare la bracciata)
si mise a nuotare

Mangiare:
Gnam Gnam (fare finta di mangiare)
si mise a mangiare
Gnam Gnam (fare finta di mangiare)
si mise a mangiare

Volare:
Flap flap (fare finta di volare)
si mise a volare
Flap flap (fare finta di volare)
si mise a volare
Il duca di Barnabò il duca di Barnabò
aveva una compagnia
che andava su o giù
oppure a mezzavia
quand’era su era su
quand’era giù era giù
quand’era a mezzavia
non era ne su ne giù

il duca di Barnabò
aveva un battaglione
che andava su o giù
oppure sul groppone(sdraiati sulla schiena)
quand’era su era su
quand’era giù era giù
quand’era sul groppone
non era ne su ne giù

il duca di Barnabò
aveva un reggimento
che andava su o giù
oppure sopra il mento (sdraiati a terra con il mento appoggiato a terra)
quand’era su era su
quand’era giù era giù
quand’era sopra il mento
non era ne su ne giù
Il fungo velenoso Sono un fungo
Waciuwa (ruotando le braccia sulla testa per creare il capello del fungo)
Velenoso Waciuwa
Molto vele Waciuwa
Poco oso Waciuwa
Mi hai visto Waciuwa (indicando gli occhi)
Mi hai raccolto Waciuwa (movimento del raccogliere
Mi hai lavato Waciuwa (movimento del lavare)
Mi hai tagliato Waciuwa (movimento dell'affettare)
Mi hai cucinato Waciuwa (movimento del girare il contenuto di una padella)
Mi hai mangiato Waciuwa (movimento dell'introdurre qualcosa in bocca)
Ti ho fregato Waciuwa (un qualsiasi gesto che faccia ridere e che non sia sempre lo stesso)
Il pollo giovanni A:Sono un pollo e mi chiamo Giovanni
TUTTI:Sono un pollo e mi chiamo Giovanni
A:Tu mi hai arrostito e io ti chiedo i danni.
TUTTI:Tu mi hai arrostito e io ti chiedo i danni.
A:Tu mi hai arrostito e mi brucia il petto.
TUTTI:Tu mi hai arrostito e mi brucia il petto.
A:Quello che ti chiedo è un po di rispetto.
TUTTI:Quello che ti chiedo è un po di rispetto.

A:Sono un pollo e mi chiamo Arturo
TUTTI:Sono un pollo e mi chiamo Arturo
A:E ho sbattuto contro il muro.
TUTTI:E ho sbattuto contro il muro.
A:Sono diventato tutto gassoso
TUTTI:Sono diventato tutto gassoso
A:Perchè ho mangiato il fungo...velenoso!
TUTTI:Perchè ho mangiato il fungo...velenoso!

A:Sono un pollo e mi chiamo Vito
TUTTI:Sono un pollo e mi chiamo Vito
A:Suono serenate da tempo infinito
TUTTI:Suono serenate da tempo infinito
A:Sono innamorato di una gallina
TUTTI:Sono innamorato di una gallina
A:che di nome fa..
TUTTI:Cesarina!
In mezzo al prato a: in mezzo al prato...
t: cosa ghe s’era? (2)
a: ghe s’era un albero...
t: e l’albero l’è piantà nel prà. (a 15 voci) (poi ricomincia aggiungendo vari elementi; ogni volta si ripetono tutti elencandoli al contrario)
a: in mezzo al prato...
t: cosa ghe s’era? (2)
a: ghe s’era un albero e il tronco sopra l’albero...
t: e l’albero l’è piantà nel prà.
(l’elenco: e il ramo sopra il tronco, la foglia sopra il ramo, il nido sopra la foglia, e l’ovo sopra il nido, l’oseo sopra l’ovo, e l’ala sopra l’oseo, la piuma sopra l’ala, il piocio sopra la piuma, la testa sopra il piocio, il capello sopra la testa...
Io sono un panino (disposti in cerchio o in due file, una di fronte all’altra; accucciati, ci si alza ad ogni frase)
* io sono un panino al salame
- io sono un panino alla mortadella
+ noi siamo due panini: * uno al salame - e uno alla mortadella
(continua: ) noi siamo due (tre, quattro, ecc.) panini al salame ... noi siamo 4 (6 poi 8 ....)
Ivanoe ivanoe, il piccolo cosacco, ballava nella steppa, battendo il tacco. Questo è il ballo del piccolo cosacco che segnava il tempo batendo il tacco.. John Brown john brown giace nella tomba là nel pian (3), ma l’anima vive ancor. (sottrarre l’ultima parola)
glory glory alleluia!
glory glory alleluia, ma l’anima vive ancor…
L'anaconda l'anaconda wooh(si alza la gamba),
è un serpente wooh(si alza la gamba),
che si avvolge wooh(si alza la gamba),
lentamente wooh(si alza la gamba),
se ti avvolge wooh(si alza la gamba),
l'anaconda wooh(si alza la gamba),
la tua vita wooh(si alza la gamba),
è più gioconda wooh(si alza la gamba),
L'omino ugo L'omino Ugo,
si sta svegliando,
si lava i denti,
faccia e ascelle puzzolenti,
saluta tutti,
corre nei prati,
il suo trattore lo aspetta là!
Ugo, con la sua semplicità!
Ugo, viva la felicità!
La canzone del cinghiale Se sei triste [indicare gli occhi],
ti manca da mangiare [strofinarsi lo stomaco],
un cinghiale ti devi procupare..
Vieni con me [ un giro su se stessi]
ti procurerò il cinghiale più ganzo che ho !! [tre salti in alto]..

Prendi un cinghiale,
trattalo male,
tira le sue zampone [su è giù con i pungi],
un taglio di quà [taglio verso sinistra con la mano destra],
un taglio di là [taglio verso destra con la mano sinistra], il cinghiale della felicità !!
bombombom !!
La danza del serpente Questa è la danza del serpente che vien giù dai monti per ritrovare la sua coda che s'è persa un dì "Ma dimmi un po', sei proprio tu quel pazzettin del mio codin?" La macchina del capo Ad ogni ripetizione del testo viene tolta la prima parola e sostituita con un suono possibilmente onomatopeico. Macchina > Brum, Buco > Pss, Gomma > mm, chewing gum >mmm

La macchina del capo ( guidare il volante e saluto militare)
ha un buco nella gomma (indicare con l'indice e fare la gomma con un cerchio)
La macchina del capo
ha un buco nella gomma
La macchina del capo
ha un buco nella gomma
Ripariamola col chewing gum (allungare il chewing gum dalla bocca)
La mucca nella prateria come vorrei ,essere
una vacca da latte poi (si fa il gesto di mungere una mucca)
per fare tanta cacca (ci si piega sulle ginocchia,accovacciandosi)
e andare poi (si cammina sul posto)
nella prateria (si simula con le braccia una grande spianata)
per incontrar (si fa il gesto di stringere la mano)
il toro geremia (si mettono gli indici sulla testa a mò di corna)
sapendo che lui (indicare)
ama (fare un cuore cn le dita)
solo me (indicare se stessi)
bom bom bom bom(si cammina sul posto)
bom bom (si cammina sul posto)
bom bom bom bom cacca! (ci si accovaccia)
bom bom bom bom(si cammina sul posto)
bom bom (si cammina sul posto)
bom bom bom bom prateria! (si simula con le mani una grande spianata)
La scimmia Bertuccia La scimmia Bertuccia cammina su una gruccia (camminare avanti)
Scivola su una buccia (far finta di cadere)
E un ginocchio si sbuccia (prendersi il ginocchio con le mani)
Ma il dottor Macao, intelligentao (dito in fuori ,dalla testa)
Le consiglia un Charlestone
(ci si muove in cerchio, mani avanti e indietro, tipo egizi)
Tutte, tutte le scimmiette,
In fila per sette,
Ballan il charlestooone(mano in avanti, e si cambia verso) x2
La scimmia Bertuccia cammina su una roccia (camminare avanti)
in uno spuntone inciampa(far finta di cadere)
e si rompe la gamba (prendersi il ginocchio con le mani)
Ma il dottor Macao, intelligentao (dito in fuori ,dalla testa)
Le consiglia un Charlestone
(ci si muove in cerchio, mani avanti e indietro, tipo egizi)
Tutte, tutte le scimmiette,
In fila per sette,
ballan il charlestooone(mano in avanti, e si cambia verso) x2
La scimmia Bertuccia mentre si fa la doccia (camminare avanti e far finta di insaponarsi)
La saponetta mangia(far finta di mangiarla)
E le viene il mal di pancia (far finta di aver mal di pancia)
Ma il dottor Macao, intelligentao (dito in fuori ,dalla testa)
Le consiglia un Charlestone
(ci si muove in cerchio, mani avanti e indietro, tipo egizi)
Tutte, tutte le scimmiette,
In fila per sette,
Ballan il charlestooone(mano in avanti, e si cambia verso)x2
Le sardine Una sardina
e due sardine
e tre sardine
e un bel gatto
un bel giorno
si decisero
ad abitare
in una scarpa
e cici cici wawa
ewawa wawa cici
e lo ripete
… (dire un nome)
Luce Rossa Luce rossa, là nel canyon, ecco dove voglio andar,
Tornerò dal mio amore with my rifle, my pony and me.
Una pentola di fagioli è lì che sfrigola sul falò,
tornerò...
Un coyote là sul monte alla luna ululerà,
tornerò...
Il mio cavallo tutto bianco, un nitrito lancia al
ciel, tornerò...
Non ruberò mai più cavalli, scaccerò i traditor,
tornerò...
Luce rossa, là nel canyon, ecco dove voglio
andar, tornerò...
Metti la mano Metti la mano avanti,(mano avanti)
la mano indietro,(mano indietro)
la mano avanti
e la fai girar (ondulare la mano)
e fai bughi bughi (muovere le braccia)
e fai un giro (fare il giro)
e poi salti in la.(saltare)

Metti il piede avanti,
il piede indietro,
il piede avanti
e la fai girar
e fai bughi bughi
e fai un giro
e poi salti in la.

(Continuare con la testa, il braccio,il sedere, la lingua.)
Monzanbico Quando in monzambico ( facendo il gesto dell'ok)
io mi punsi un dito ( fare il gesto dell'ok indicando con l'altra mano il dito )
fece infezione ( fare il gesto dell'ok e imitare il pollice che si gonfia con l'altra mano )
necessaria amputazione (fare il gesto dell'ok e con l'altra mano imitare l'azione dell'amputazione del dito ) necessaria amputazione
ahi il dito oh (scuotere il dito )
ahi il braccio oh ( scuotere il braccio)
ahi il gamba ah(scuotere la braccia)
non si balla più la samba ( simulare il ballo della samba)
non si balla più la samba
Nella terra di Hasan a: nella terra di hasan t: okay! (2)
a: il sole è così (2) ... montagne son così...
cascate son così... emilio è così...
O Signore ti ringraziamo O signore ti ringraziamo
per il pane quotidiano
Alle-alle-luia luia
Alle-alle-luia luia

O signore ti ringraziamo
per il pane quotidiano
Alle-alle-luia luia
Alle-alle-luia luia
Oh alele (cover) Dopo un lungo viaggio durato anni...questo mio amico riuscì a trovare un wc dove poter fare i propri bisogni e lo raccontò ad alele così

Testo:
Solista:O alele! ( urlando mettendosi le mani intorno alla bocca)
Altri:O alele!
ammazza ammazza ammazza! ( urlando e scuotendo la mano)
ammazza ammazza ammazza!
è un'ora che la tengo! ( imitare la sofferenza di quando si trattiene la pipi...facendola sempre più intensa rispetto al periodo..es.-giorno.anno..)
è un'ora che la tengo!
o alele non trovo il wc ( simulare di cercare qualcosa ed abbassarsi come sul wc)
o alele non trovo il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è un giorno che la tengo!
è un giorno che la tengo!
o alele non trovo il wc
o alele non trovo il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è una settimana che la tengo!
è una settimana che la tengo!
o alele non trovo il wc
o alele non trovo il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è un mese che la tengo!
è un mese che la tengo!
o alele non trovo il wc
o alele non trovo il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è un'anno che la tengo!
è un'anno che la tengo!
o alele non trovo il wc
o alele non trovo il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è un'ora che la faccio!
è un'ora che la faccio!
o alele ho trovato il wc (indicare il wc con soddisfazione e abbassarsi per imitare l'azione di stare sul wc)
o alele ho trovato il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è un giorno che la faccio!
è un giorno che la faccio!
o alele ho trovato il wc
o alele ho trovato il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è una settimana che la faccio!
è una settimana che la faccio!
o alele ho trovato il wc
o alele ho trovato il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è un mese che la faccio!
è un mese che la faccio!
o alele ho trovato il wc
o alele ho trovato il wc

O alele!
O alele!
ammazza ammazza ammazza!
ammazza ammazza ammazza!
è un'anno che la faccio! ( simulare di nuotare a stile libero)
è un'anno che la faccio!
o alele ho trovato il wc
o alele ho trovato il wc
Oh manolo eho eho
oh manolo manolo o(muovendo su e giu il braccio)
oh manolo manolo o
Batti in terra il piedon(battendo il piede nella terra)
batti in terra il piedon
oh manolo manolo o(muovendo su e giu il braccio)
oh manolo manolo o
Batti in terra la manon(toccare la terra con la mano)
batti in terra la manon
batti in terra il piedon
batti in terra il piedon
eho eho
oh manolo manolo o(muovendo su e giu il braccio)
oh manolo manolo o
Oh San Paolo Due o tre ragazzi si mettono a correre all'interno cantando
O SAMPAOLO PIRILINGA PITENGA PITONGA PITANGA PINGA X2
Si fermano davanti uno dei ragazzi cantando:
REPETEO LA LETTERA REPETEO LA LETTERA REPETEO LA LETTERA
Il ragazzo dovrà ripetere:
O SAMPAOLO PIRILINGA PITENGA PITONGA PITANGA PINGA
Se la ripete correttamente canterà:
ADDRIZZAO LA LETTERA ADDRIZZAO LA LETTERA ADDRIZAO LA LETTERA
Se sbaglia canterà:
SBAGLIAO LA LETTERA SBAGLIAO LA LETTERA SBAGLIAIO LA LETTERA
Chi indovina seguirà gli altri all'interno del cerchio.
Onci-Onci noi siamo gli onci-onci
veniamo giù dai monti
se vuoi ballar con noi
tu devi far così

onci onci onci, fai un saltino ino ino (si incomincia saltare)
non far cadere ere ere il tuo vicino (si muove il bacino a destra e sinistra)
vai verso destra estra estra (si saltella verso destra)
muovi la testa esta esta (si muove la testa a destra e a sinistra)
vai a sinistra istra istra (si saltella verso sinistra)
alza la vista ista ista (si fa finta di guardare in alto)
fai un sorrisetto etto etto (si fa un sorrisi accentuandolo con le mani)
muovi il culetto etto etto (si muove il bacino a destra e a sinistra)
fai l’aereoplano ano ano (si fa un giro su sé stessi con le braccia aperte)
dammi la mano ano ano (si si tiene per mano)
Orsetto in bicicletta Un orsetto sta (mani sulla testa a fare l'orsetto e poi davanti al corpo)
in biclietta va (girare le mani a fare la bicicletta
con la coda fa (simulare la coda con la mano)
Firulì firulà (muovere la coda a destra e sinistra girandosi sul fianco destro)
(Ad ogni ripetizione si toglie una parola, fino ad arrivare a farlo muti.)
Per gli uccellini E per gli uccellini,
per i fiorellini,
per la gioia che è nei nostri cuor
noi ti lodiamo
noi ti lodiamo
noi ti lodiam Signor.
Per questo pane bianco Per qusto pane bianco,
per l’acqua fresca e chiara,
per il cibo che ci dai,
grazie o buon Gesù
Rimbalzino Mano sù
mano giù
sù giù sù
girala anche tu (girare la mano)

Rit.
[girare sotto braccio del vicino]
giochiamo a rimbalzino e dopo un giro chi si ferma più
[battere le mani sulle ginocchia del vicino]
OHHH RIMBALZINO
OHHH RIMBALZINO
OHHH RIMBALZINO
le ginocchia fan così CRA CRA (piegarsi sulle ginocchia)

Piede sù
Piede giù
sù giù sù
giralo anche tu (girare il piede)
Rit.
Pancia sù
Pancia giù
sù giù sù
girala anche tu (fare un cerchio con la pancia)
Rit.
Orecchie sù
Orecchie giù
sù giù sù
tirale anche tu (tirarsi le orecchie)
Sammi dammina Sammi dammina (gomitata indietro braccio dx)
Eh eh (gomitata indietro braccio sx)
Uakka uakka (mano nella mano colpetti sulla spalla dx)
Eh eh ehe (mano nella mano colpetti sulla spalla sx)
Sammi dammina (mano nella mano colpo su coscia dx)
Sanka leua (mano nella mano colpo su coscia sx)
Annaua (mani sui fianchi ruota il bacino)
Ah ah (battono le mani 2 volte)
Yangoooo (onda con la mano dx)
Yangoooo (onda con la mano sx)
Sammi dammina sanka leua Annaua ah ah
Se sei felice Se sei felice, tu lo sai batti le mani!
Se sei felice, tu lo sai batti le mani!
Se sei felice, tu lo sai e mostrarmelo dovrai,
se sei felice, tu lo sai batti le mani.
Poi si aggiunge: piedi, schiocca la lingua, lavati
i denti, dillo a me, fa tutto insieme...
Sono un sofficino Sono un sofficino, sono un sofficino,
che galleggia un pò di qua, che gallegia un pò di là,
tutto ben condito,
con un poco di olio, con un pò di ripieno,
se mi vuoi mangiare, vienimi a cercare!
Sul lago Tanganica Sul lago tanganica ca (passo in avanti allargando le braccia)
Ci stanno i caimani ni (imitare i coccodrilli)
Caimani alquanto strani (girare l'indice su una tempia)
Caimani a testa in giù (ribaltare il gesto dei coccodrilli)

Rit:
E chiunba, e chiumba e chiumba baba (saltare alzando le braccia)
E chiunba, e chiumba e chiumba baba (saltare alzando le braccia)
E giri giri giri ganga (indice sulla testa e si gira su se stessi)
And wash, wash, wash, wash,(allargare le braccia verso l'alto)

Sul lago tanganica ca (passo in avanti allargando le braccia)
Ci stanno i piragna gna (imitare la bocca con le mani)
Piragna che si lagna (piangere)
Si lagna sempre più (piangere di più)
Rit

Sul lago tanganica ca (passo in avanti allargando le braccia)
Ci stanno le piroghe ghe (imitare la remata)
Piroghe alquanto toghe (girare l'indice destro sulla guancia)
Piroghe degli Zulù (saltare e alzare le ginocchia)
Rit

Sul lago tanganica ca (passo in avanti allargando le braccia)
Ci stanno tanti amici ci (allungare le mani verso gli altri)
Amici per la pelle (tirarsi la maglietta)
Ne voglio sempre più (incitare gli altri)
Ti ringraziamo Ti ringraziam, ti ringraziam
ti ringraziamo o mio Signor
per tutto quello che c'hai dato,
ti ringraziamo o Signor
Tortellino Un tortellin, (si aprono le braccia lungo il corpo e si muovono le mani guardando in faccia la persona con cui si fa il ban)
un tortellin, (ci si gira di schiena con un balzo continuando il movimento precedente)
che si muove un po' di qui, (ci si sposta da un lato accompagnandosi con le mani)
che si muove un po' di li,(ci si sposta dall'altro lato accompagnandosi con le mani)
e tutto ben condito con un poco d'aceto,con un poco di sale... (col pollice si versano i prodotti sul tortellino)
...e te lo mangi tu, (si indica una persona dal cerchio e la si va a prendere)
se vieni qui a ballar! (ricomincia il balletto)
Tre cinesi Siamo tre cinesi con il contrabbasso
Siamo sulla strada ad aspettar
Passa polizia: “ che fate qua?”
Siamo tre cinesi con il contrabbasso.

Si indica il tre, si mimano gli occhi a mandorla, si mima il suonare un contrabbasso;
Si mima una strada tortuosa col movimento delle mani, si batte il polso indicando l’orologio;
Si rotea una mano sopra la testa a mo di sirena della polizia, mano chiusa a “becco” che indica il petto (classico gesto di disappunto), si indica il terreno con entrambe le mani;
Si indica il tre, si mimano gli occhi a mandorla, si mima il suonare un contrabbasso.
Uattanciù Uattanciù
Bada schelitten
Ischen bilotte botten
Ochen dochen dochen ochen
Itten ditten ditten itten
Un austriaco felice Un austriaco felice (imitare dei baffi lunghi)
sulla cima dei monti (disegnare con le dita le montagne)
quando vede un cuculo (portarsi iol palmo della mano sulla fronte per guardare lontano)
lui lo imita così:
jo la li
jollala li alli olla la cucù,
jollala li alli olla la cucù,
jollala li alli olla la cucù,
jollala li alli oh.
(battere le mani sule gambe, incrociarle, incrociare le braccia sulle spalle, imitare il picchio con una mano battendo sul gomito con l'altra. Da ripetere quattro volte e nell'ultima fermarsi alle braccia sulle spalle)
Un austriaco felice
sulla cima del monte
quando vede un'aquila
lui la imita così:
jo la li
jollala li alli olla la vuum,
jollala li alli olla la vuum,
jollala li alli olla la vuum,
jollala li alli oh.
(battere le mani sule gambe, incrociarle, incrociare le braccia sulle spalle, imitare le ali dell'aquila.Da ripetere quattro volte e nell'ultima fermarsi alle braccia sulle spalle)
Un austriaco felice
sulla cima del monte
quando vede una valanga
lui la imita così:
jo la li
jollala li alli olla la cucù, scium,
jollala li alli olla la cucù, scium,
jollala li alli olla la cucù, scium,
jollala li alli oh.
(battere le mani sule gambe, incrociarle, incrociare le braccia sulle spalle, imitare una valanga che scende violenta.Da ripetere quattro volte e nell'ultima fermarsi alle braccia sulle spalle)
Un austriaco felice
sulla cima del monte
quando vede una ragazza
lui la imita così:
jo la li
jollala li alli olla la cucù, "baci",
jollala li alli olla la cucù, "baci",
jollala li alli olla la cucù, "baci",
jollala li alli oh.
(battere le mani sule gambe, incrociarle, incrociare le braccia sulle spalle, mandare dei baci.Da ripetere quattro volte e nell'ultima fermarsi alle braccia sulle spalle)
Vuoi venir con me a ballare? Vuoi venir con me a ballare? eh-oh (pollici verso il petto)
è così facile imparare! eh-oh (mani all’infuori all’altezza delle spalle)
Fai un giro, (si fa un giro su stessi)
Fai un salto (si fa un saltello)
Batti un piede e poi quell’altro (si batte a terra prima il piede destro poi il sinistro)
Se tutto questo tu farai a ballare imparerai! Eh-oh (si fa finta di ballare)

Vuoi venir con me a ballare? eh-oh (pollici verso il petto)
è così facile imparare! eh-oh (mani all’infuori all’altezza delle spalle)
Fai un giro, (si fa un giro su stessi)
Fai un salto (si fa un saltello)
Batti un piede e poi quell’altro (si batte a terra prima il piede destro poi il sinistro)
Se tutto questo tu farai a ballare imparerai! Eh-oh (si fa finta di ballare)

Fai un salto da ranocchio (si mima un salto di una rana)
Giù la spalla, su il ginocchio (si manda giù la spalla destra e si tira su il ginocchio sinistro)
Fai un giro..

fai le ali da gallina, mani ai fianchi, scossatina
mani a terra giù il sedere fai vedere le mani nere
fai un salto da ranoccio..

E ormai che abbiamo imparato… Eeeeoo lo facciam tutto daccapo…. Eeeeeoooo
Zignagna Oh alè(battere sulle ginocchia)
Zignagna aeh(battere le mani)
Zignagna aeh(battere sulle ginocchia)
Zignagna aeh(battere le mani)

Ruotare:
A destra e al centro
A sinistra e al centro
voltarsi e al centro

Oh alè(battere sulle ginocchia)
Zignagna aeh(battere le mani)
Zignagna aej(battere sulle ginocchia)
Zignagna aeh(battere le mani)

A questo punto al posto di battere le mani, farlo su quelle dei vicini e al posto di girare camminare tutti insieme a destra e poi a sinistra

Zinagna scoobidubidubidu zignagna scubidubidubidu zinagae etc
(E seconda voce continua con eh oh eh zignagna aeh… etc)
Zio Caiman Zio Caiman come muovi la codina
Zio Caiman sembri una signorina
Zio Caiman come muovi la codona
Zio Caiman sembri una signorona
Stavo nella mia casetta, stretta stretta tra due
mari ma poi venne la tempesta e con lui lo zio Caiman
D'improvviso il territorio col canale m'ha spezzato ed il campo che restava zio Caiman se l'é mangiato
Ha piantato la bandiera e la mia me la stracciò, ogni cosa che toccava col suo dente avvelenava nonostante l'apparenza morde ancora zio Caiman
l’anaconda è un serpente che ti prende lentamente. se ti prende l’anaconda la tua vita è più gioconda.
giovanizoppe.altervista.org Webutation
Login
Username  
Password  
 
Appuntamenti